Endoparassiti o parassiti intestinali (interni)

Danni alla salute provocata dai parassiti:

Azione mecaniica:
- compressione di alcuni organi.
- occlusione di alcuni canali .

Azione spogliatrice:
- si nutrono alle spalle del soggetto infestato Azione tossica:
- alcuni parassiti inoculano un veleno emolitico (anchilostoma)

Azione traumatica:
- alcuni parassiti producono ferite nell’intestino (tricocefalo anchilostoma) o in altri organi.

Azione batterica:
- quando nella ferita prodotta dal parassita si impiantano germi presenti nell’intestino (centinaia di milioni per grammo di feci) e si producono infezioni alla parete intestinale (enterite, gastroenterite etc.)

Azione irritativa:
- come corpi estranei tutti i vermi producono irritazioni .

Qualsiasi gatto, anche quello più curato, seguito e sottoposto alle visite veterinarie più accurate, avrà a che fare con infestazioni da parassiti intestinali. Queste parassitosi spesso sono associate tra loro e colpiscono l’animale in particolari fasi della sua vita. Per poterle combattere efficacemente è necessario conoscere sia il loro ciclo biologico sia i disturbi che possono provocare negli animali. I parassiti intestinali si suddividono principalmente in due categorie: